Progetti di ristrutturazione edilizia tramite demolizione e ricostruzione a parità di volume: una grande opportunità per sfruttare le agevolazioni fiscali statali

In questo articolo riassumeremo le interessanti opportunità previste in tutti i progetti di ristrutturazione edilzia tramite demolizione e ricostruzione a parità di volume.

Negli ultimi anni vari clienti mi hanno contattato (e continuano a contattarmi) per chiedermi informazioni sull’acquisto di terreni edificabili, per capire se i prezzi richiesti sono congrui, per avere una indicazione di massima sulla idoneità del lotto edificabile rispetto alle loro peculiari esigenze edificatorie (cioè per capire se la loro casa dei sogni ci può stare nel lotto oppure no) ed anche per capire quanto incide il Contributo di costruzione da versare al Comune nel momento in cui si decide poi di procedere col progetto.

Rarissimamente mi è capitato di trovare Committenti che abbiano già capito quanto più conveniente sia invece cercare ed acquistare compendi immobiliari in cui sia presente uno o più edifici vecchi e/o fatiscenti di cui sia possibile la demolizione (cioè l’edificio non deve essere vincolato) e ricostruzione a parità di volume.

Infatti da quanto previsto dal D.P.R 6 giugno 2001, n 380 (Testo Unico per l’Edilizia), art 3. comma L, lettera d), un intervento di demolizione e ricostruzione a parità di volume è a tutti gli effetti equiparabile ad un intervento di ristrutturazione edilizia. Non c’è più, inoltre, l’obbligo di rispetto di sagoma e sedime (ad eccezione degli edifici vincolati) come accadeva prima del 2013;  per cui è possibile, di fatto, realizzare edifici nuovi, moderni, ultra personalizzati, con l’unico limite del rispetto della volumetria iniziale.

E quindi? Dove sta il vantaggio per i Committenti?

Il vantaggio è enorme perchè quindi è possibile sfruttare gli importanti incentivi fiscali ben noti che si possono riassumere in:

Quindi parlando venalmente, stiamo parlando di importi (agevolazioni fiscali) che possono raggiungere anche cifre importanti pari a circa 176’000 euro in 10 anni! (sismabonus+risparmio energetico ad esempio)

E’ chiaro che i Committenti devono avere una adeguata capienza fiscale per sfruttarli, ma è anche vero che ci sono vari modi per sfruttarli legalmente.

Putroppo la cessione di credito (possibile fino al 2019 per il Sismabonus) è stata cancellata, speriamo possa ritornare in un prossimo futuro….

Oltre ai vantaggi di cui sopra l’acquisto di un rustico fatiscente rispetto l’acquisto di un terreno edificabile è altresì vantaggioso per i seguenti motivi:

  • Il Contributo di costruzione (volgarmente chiamati oneri) da versare al Comune è molto ridotto (circa il 20%) rispetto a quelli che si devono versare a parità di volume, per una casa o villa costruita su un terreno edificabile;
  • di solito gli edifici vecchi o fatiscenti insistono su aree spesso agricole e di dimensioni generose, cosa impensabile per terreni all’interno di lottizzazioni recenti o in zone di completamento.

Attualmente il nostro studio sta realizzando vari interventi di questo tipo:

… oltre a vari progetti già realizzati da anni.

Nel caso tu sia interessato a valutare la possibilità di acquistare un edificio fatiscente da demolire e ricostruire, contattaci senza remore allo 0445-381652 oppure scrivi a info@studiodallalibera.com per fissare un primo appuntamento gratuito con l’ing. Giancarlo Dalla Libera in persona.

Condividi questo articolo!

Giancarlo Della Libera

Mi occupo da vari anni principalmente della progettazione e realizzazione di case in legno ecologiche passive od edilizia tradizionale (muratura); sono edifici in cui l’efficienza ed il risparmio energetico sono molto elevati ed è pertanto possibile soddisfare interamente il fabbisogno di energia primaria per il riscaldamento, raffrescamento ed acqua calda sanitaria, tramite l’uso di fonti di energia rinnovabili. Tali case passive sono intrinsecamente ecologiche e rispettose dell’ambiente.

Per evitare di buttare via i tuoi soldi, ti consiglio vivamente di leggere questa fondamentale guida:

“LE 8 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE PRIMA DI COSTRUIRE LA TUA CASA ECOLOGICA IN LEGNO O MURATURA PER EVITARE DI BUTTARE VIA I TUOI SOLDI.”

Ti darà importantissimi consigli e nozioni in modo da riuscire a districarti in un settore molto affascinante ma altamente tecnico e specializzato.

TESTIMONIANZE DEI CLIENTI

“L’ing. Dalla Libera ha seguito tutta la progettazione e direzione lavori del grande complesso immobiliare composto da oltre 30 appartamenti denominato Villaggio Solidale di Mirano (VE) realizzando il restauro e ristrutturazione edilizia completa dell’ottocentesca Villa e barchessa di Villa Boldù Grimani e realizzando un nuovo grande cohousing in classe oro (Casaclima) destinato ad ospitare famiglie e disabili in stato di disagio. E’ stato un lavoro molto impegnativo nel quale l’ing. Dalla Libera ha seguito con molta scrupolosità e precisione tutti i dettagli dei lavori seguendo le diverse squadre di operai e tutte le ditte che si sono avvicendate nel cantiere.”

Dott. Guido Gini – Amministratore unico della Fondazione Cav. Guido Gini – Onlus (Mirano – Venezia, 10 novembre 2015 )

“Giancarlo Dalla Libera ha progettato e seguito il lavoro di ristrutturazione edilizia della nostra abitazione in modo molto preciso e consigliandoci sempre le soluzioni adeguate per raggiungere un risultato di comfort, vivibilità e risparmio energetico della casa secondo le nostre aspettative. Grazie Giancarlo. Lo consiglio per la sua particolare preparazione nella conoscenza dei materiali in bioedilizia e delle tecnologie di risparmio energetico.”

Dott. Marco Sandonà – Sindaco di Caltrano (Vicenza, 7 dicembre 2015)

“L’ing. Dalla Libera si è dimostrato un professionista puntuale e preciso esperto in case ecologiche, che sa trovare soluzioni creative in linea con le richieste dei committenti.”

Dott. Nicola Gramola – Monte di Malo (Vicenza, 11 gennaio 2016)

“L’ing. Dalla Libera si è dimostrato un professionista capace e ottimo consulente. Si è occupato del progetto di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica della nostra casa, consigliandoci sempre le soluzioni più adatte alle nostre necessità e desideri. Siamo molto soddisfatti della nostra casa rimessa a nuovo”

Ing. Andrea Toldo – Caltrano (Vicenza, 14 marzo 2016)

“L’ing. Dalla Libera ci ha seguito sin dalle prime fasi di acquisto del terreno edificabile a Breganze (Vicenza) per la costruzione della nostra casa ecologica, risolvendo varie problematiche che erano sorte col venditore, verificando l’assenza di vincoli e problematiche occulte, occupandosi anche della redazione e stipula del contratto preliminare di acquisto.
Si è poi occupato anche della redazione del progetto e direzione lavori della nostra nuova villa ecologica unifamiliare, dimostrando una grande preparazione tecnica, gusto architettonico, disponibilità e costante presenza in cantiere durante la direzione dei lavori. Ha coordinato e seguito tutti i lavori nei minimi dettagli consegnandoci la casa in soli 10 mesi di lavori. Siamo molto soddisfatti del risultato finale”.

Dott. Vanzo Giuseppe – Breganze (Vicenza, 14 aprile 2016)

Vuoi vedere tutti i miei Progetti raccontati in dettaglio?

Vuoi ricevere GRATUITAMENTE la mia fondamentale guida sulle case ecologiche in legno?

LE 8 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE PRIMA DI COSTRUIRE LA TUA CASA ECOLOGICA IN LEGNO O MURATURA PER EVITARE DI BUTTARE VIA I TUOI SOLDI

shares