Progetto per la realizzazione di una villa ecologica passiva a Padova.

In questa pagina presentiamo i dettagli del progetto di realizzazione di una nuova casa ecologica passiva a Padova.

Questa peculiare villa ecologica passiva unifamiliare, di cui inizieranno a breve i lavori, è sita in una pregevole zona agricola nel Comune di Padova.

E’ prevista la demolizione di vecchi edifici fatiscenti e la ricostruzione, a parità di volume, di una nuova villa passiva che usufruirà quindi degli importanti incentivi fiscali (ristrutturazione edilizia e risparmio energetico) previsti dalla Norma vigente.

La composizione architettonica di questa casa ecologica è caratterizzata dalla presenza di un volume principale disposto su due piani e dalla presenza di ampie logge coperte e terrazzi (destinati a solarium) e da generose aperture vetrate disposte a sud che permettono all’edificio di scaldarsi quasi completamente tramite gli apporti solari. Il corpo edilizio dell’edificio principale è caratterizzato dalla presenza di volume differenti per dimensioni e materiali che contribuiscono a comporre una armonia architettonica particolare. Sul lato sud al piano terra è prevista una pompeiana/portico che sarà coperta da tende mobili. Gli interni sono molto luminosi e razionali, la copertura sarà in legno a vista.

E’ prevista la realizzazione di una generosa depandance ed autorimessa pertinenziale, oltre che una piscina che diventerà di fatto il fulcro visivo della composizone architettonica.

Anche questa casa passiva rispetta i più rigorosi dettami di risparmio energetico avendo un fabbisogno per il riscaldamento di circa 10 kwh/mq anno (standard casa passiva, passivhaus od edificio ad energia quasi zero).

Nel progetto di questa villa passiva, che verrà probabilmente certificata dal Passivhaus Institut Tedesco, il nostro Studio di Architettura ha seguito, come sempre, lo standard imposto dal Passivhaus Institut Tedesco, rispettando i limiti per la certificazione passivhaus classic.

La struttura portante antisismica è stata realizzata in muratura armata in laterizio su cui, all’esterno, verrà applicato un cappotto dello spessore di circa 22 cm ed un ulteriore muro esterno rivestito, in certe zone, da pietra facciavista. La grande massa muraria (abbinata al cappotto esterno) farà in modo che questa casa in bioedilizia sarà naturamente fresca d’estate, senza una forzata necessità di raffrescamento tradizionale dei locali abitativi.

Chiaramente anche sulla copertura in legno e sulla platea è previsto uno spessore di isolamento di circa 32 cm (in fibra di legno con densità di circ 180 kg/mc in copertura ed in polistirolo estruso sulla platea).

Tutti i ponti termici sono stati accuratamante studiati e risolti.

Dal punto di vista impiantistico, i Committenti hanno optato per un impianto multienergia alimentato da pompa di calore, termocaminot e pannelli solari fotovoltaici. Il sisterma in automatico utilizza in primis l’energia prodotta dalle fonti rinnovabili e solo se necessario attiva la pompa di calore.

E’ stato realizzato anche un impianto di ventilazione centralizzato con ricambio d’aria automatico ad alta efficienza che garantirà un perfetto ricambio d’aria e l’idonea temperatura all’interno dei locali, con completa eliminazioni di aria viziata, odori e muffe. Non è previsto un tradizionale impianto di riscaldamento (a pavimento o radiatori) in quanto ridondante e non necessario (si ricorda che le case passive abbisognano di poca energia per riscaldarle che viene fornita di solito attraverso le bocchete dell’impianto di ventilazione).

L’architettura concepita di questa casa ecologica, rispecchiando i gusti dei Committenti, si inserisce perfettamente in una pregevole zona agricola di Padova.

Immagini fotorealistiche di progetto

Condividi questo articolo:

Giancarlo Della Libera

Mi occupo da vari anni principalmente della progettazione e realizzazione di case in legno ecologiche passive od edilizia tradizionale (muratura); sono edifici in cui l’efficienza ed il risparmio energetico sono molto elevati ed è pertanto possibile soddisfare interamente il fabbisogno di energia primaria per il riscaldamento, raffrescamento ed acqua calda sanitaria, tramite l’uso di fonti di energia rinnovabili. Tali case passive sono intrinsecamente ecologiche e rispettose dell’ambiente.

Per evitare di buttare via i tuoi soldi, ti consiglio vivamente di leggere questa fondamentale guida:

“LE 8 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE PRIMA DI COSTRUIRE LA TUA CASA ECOLOGICA IN LEGNO O MURATURA PER EVITARE DI BUTTARE VIA I TUOI SOLDI.”

Ti darà importantissimi consigli e nozioni in modo da riuscire a districarti in un settore molto affascinante ma altamente tecnico e specializzato.

TESTIMONIANZE DEI CLIENTI

“L’ing. Dalla Libera ha seguito tutta la progettazione e direzione lavori del grande complesso immobiliare composto da oltre 30 appartamenti denominato Villaggio Solidale di Mirano (VE) realizzando il restauro e ristrutturazione edilizia completa dell’ottocentesca Villa e barchessa di Villa Boldù Grimani e realizzando un nuovo grande cohousing in classe oro (Casaclima) destinato ad ospitare famiglie e disabili in stato di disagio. E’ stato un lavoro molto impegnativo nel quale l’ing. Dalla Libera ha seguito con molta scrupolosità e precisione tutti i dettagli dei lavori seguendo le diverse squadre di operai e tutte le ditte che si sono avvicendate nel cantiere.”

Dott. Guido Gini – Amministratore unico della Fondazione Cav. Guido Gini – Onlus (Mirano – Venezia, 10 novembre 2015 )

“Giancarlo Dalla Libera ha progettato e seguito il lavoro di ristrutturazione edilizia della nostra abitazione in modo molto preciso e consigliandoci sempre le soluzioni adeguate per raggiungere un risultato di comfort, vivibilità e risparmio energetico della casa secondo le nostre aspettative. Grazie Giancarlo. Lo consiglio per la sua particolare preparazione nella conoscenza dei materiali in bioedilizia e delle tecnologie di risparmio energetico.”

Dott. Marco Sandonà – Sindaco di Caltrano (Vicenza, 7 dicembre 2015)

“L’ing. Dalla Libera si è dimostrato un professionista puntuale e preciso esperto in case ecologiche, che sa trovare soluzioni creative in linea con le richieste dei committenti.”

Dott. Nicola Gramola – Monte di Malo (Vicenza, 11 gennaio 2016)

“L’ing. Dalla Libera si è dimostrato un professionista capace e ottimo consulente. Si è occupato del progetto di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica della nostra casa, consigliandoci sempre le soluzioni più adatte alle nostre necessità e desideri. Siamo molto soddisfatti della nostra casa rimessa a nuovo”

Ing. Andrea Toldo – Caltrano (Vicenza, 14 marzo 2016)

“L’ing. Dalla Libera ci ha seguito sin dalle prime fasi di acquisto del terreno edificabile a Breganze (Vicenza) per la costruzione della nostra casa ecologica, risolvendo varie problematiche che erano sorte col venditore, verificando l’assenza di vincoli e problematiche occulte, occupandosi anche della redazione e stipula del contratto preliminare di acquisto.
Si è poi occupato anche della redazione del progetto e direzione lavori della nostra nuova villa ecologica unifamiliare, dimostrando una grande preparazione tecnica, gusto architettonico, disponibilità e costante presenza in cantiere durante la direzione dei lavori. Ha coordinato e seguito tutti i lavori nei minimi dettagli consegnandoci la casa in soli 10 mesi di lavori. Siamo molto soddisfatti del risultato finale”.

Dott. Vanzo Giuseppe – Breganze (Vicenza, 14 aprile 2016)

Vuoi ricevere GRATUITAMENTE la mia fondamentale guida sulle case ecologiche in legno?

LE 8 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE PRIMA DI COSTRUIRE LA TUA CASA ECOLOGICA IN LEGNO O MURATURA PER EVITARE DI BUTTARE VIA I TUOI SOLDI