Progetto per la realizzazione di una palazzina per disabilità a Mirano (Venezia). Cohousing ed ecovillaggio.

In questa pagina presentiamo i dettagli del progetto di realizzazione di una palazzina per disabilità a Mirano (Venezia). E' un importante esempio di Cohousing ed ecovillaggio. Anche questo edifiico passivo rispetta i criteri più stringenti di risparmio energetico.

Questo edificio ecologico, progettato e realizzato dal nostro sudio di architettura ed ingegneria con sede a Thiene (Vicenza), di circa 4500 mc fa parte del più generale progetto per la realizzazione del Villaggio solidale di Mirano (Venezia), iniziativa della Fondazione Cav. Guido Gini – Onlus. Comprende 7 appartamenti, di cui uno, al piano rialzato, di circa 500 mq, destinato ad una comunità alloggio per disabili.
Si rimanda per una visione generale del progetto del Villaggio al sito www.villaggiosolidale.it. Trattasi, in sostanza, di un cohousing ed ecovillaggio che comprende vari gruppi sociali (famiglie solidali, persone disabili ed in disagio socio economico, ecc.).

Sono stati ricavati gli spazi per ospitare una comunità alloggio per disabili, e vari appartamenti destinati sempre a persone in stato di disagio psichico/socioeconomico.
Questo edificio passivo è concepito e realizzato secondo le più stringenti regole di risparmio energetico (standard casa passiva o passivhaus) che cosentirà un abbattimento dei costi di gestione pari al 90%. Il fabbisiogno energetico per il riscaldamento è di circa 10 kwh/mq anno. (casa in bioedilizia).

La facciata esterna è stata rivestita completamente con un laterizio facciavista S. Marco, inserendo nella trama, delle listature il laterizio chiaro che alleggeriscono molto la percezione visiva dell’architettura.
Sono presenti in maniera massiccia le fonti di energie rinnovabili in particolare pannelli solari termici e fotovoltaici, geotermia superficiale e pompa di calore alimentata dai pannelli fotovoltaici. Il progetto è stato ultimato nel settembre del 2014; la realizzazione degli impianti idrotermosanitari, di riscaldamento, di raffrescamento e di ventilazione è stata affidata alla ditta F.lli Aghito SNC di Dolo (VE). (www.fratelliaghito.it)
È presente ovviamente un impianto di ventilazione forzata dell’aria ad altissima efficienza su tutti gli alloggi.
E’ stato eseguito il blower-door test al fine di varificare l’accuratezza della tenuta all’aria dei vari appartamenti (assenza di fessure e spifferi).

Il costo consuntivo di quest’edificio passivo (standard casa passiva o passivhaus) è risultato pari a circa 2’140’000 euro, corrispondente quindi ad un costo di circa 1’150 euro/mq (la superficie commerciale è di circa 1855 mq).

Il nostro studio di architettura ed ingegneria con sede a Thiene (Vicenza) si è occupato, oltre che del progetto architettonico, anche di quello strutturale, direzione lavori, pratiche edilizie, contratti, contabilità di cantiere, ecc., fino a consegnare questa palazzina ecologica finita chiavi in mano.

Condividi questo articolo:

Giancarlo Della Libera

Mi occupo da vari anni principalmente della progettazione e realizzazione di case in legno ecologiche passive od edilizia tradizionale (muratura); sono edifici in cui l’efficienza ed il risparmio energetico sono molto elevati ed è pertanto possibile soddisfare interamente il fabbisogno di energia primaria per il riscaldamento, raffrescamento ed acqua calda sanitaria, tramite l’uso di fonti di energia rinnovabili. Tali case passive sono intrinsecamente ecologiche e rispettose dell’ambiente.

Per evitare di buttare via i tuoi soldi, ti consiglio vivamente di leggere questa fondamentale guida:

“LE 8 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE PRIMA DI COSTRUIRE LA TUA CASA ECOLOGICA IN LEGNO O MURATURA PER EVITARE DI BUTTARE VIA I TUOI SOLDI.”

Ti darà importantissimi consigli e nozioni in modo da riuscire a districarti in un settore molto affascinante ma altamente tecnico e specializzato.

TESTIMONIANZE DEI CLIENTI

“L’ing. Dalla Libera ha seguito tutta la progettazione e direzione lavori del grande complesso immobiliare composto da oltre 30 appartamenti denominato Villaggio Solidale di Mirano (VE) realizzando il restauro e ristrutturazione edilizia completa dell’ottocentesca Villa e barchessa di Villa Boldù Grimani e realizzando un nuovo grande cohousing in classe oro (Casaclima) destinato ad ospitare famiglie e disabili in stato di disagio. E’ stato un lavoro molto impegnativo nel quale l’ing. Dalla Libera ha seguito con molta scrupolosità e precisione tutti i dettagli dei lavori seguendo le diverse squadre di operai e tutte le ditte che si sono avvicendate nel cantiere.”

Dott. Guido Gini – Amministratore unico della Fondazione Cav. Guido Gini – Onlus (Mirano – Venezia, 10 novembre 2015 )

“Giancarlo Dalla Libera ha progettato e seguito il lavoro di ristrutturazione edilizia della nostra abitazione in modo molto preciso e consigliandoci sempre le soluzioni adeguate per raggiungere un risultato di comfort, vivibilità e risparmio energetico della casa secondo le nostre aspettative. Grazie Giancarlo. Lo consiglio per la sua particolare preparazione nella conoscenza dei materiali in bioedilizia e delle tecnologie di risparmio energetico.”

Dott. Marco Sandonà – Sindaco di Caltrano (Vicenza, 7 dicembre 2015)

“L’ing. Dalla Libera si è dimostrato un professionista puntuale e preciso esperto in case ecologiche, che sa trovare soluzioni creative in linea con le richieste dei committenti.”

Dott. Nicola Gramola – Monte di Malo (Vicenza, 11 gennaio 2016)

“L’ing. Dalla Libera si è dimostrato un professionista capace e ottimo consulente. Si è occupato del progetto di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica della nostra casa, consigliandoci sempre le soluzioni più adatte alle nostre necessità e desideri. Siamo molto soddisfatti della nostra casa rimessa a nuovo”

Ing. Andrea Toldo – Caltrano (Vicenza, 14 marzo 2016)

“L’ing. Dalla Libera ci ha seguito sin dalle prime fasi di acquisto del terreno edificabile a Breganze (Vicenza) per la costruzione della nostra casa ecologica, risolvendo varie problematiche che erano sorte col venditore, verificando l’assenza di vincoli e problematiche occulte, occupandosi anche della redazione e stipula del contratto preliminare di acquisto.
Si è poi occupato anche della redazione del progetto e direzione lavori della nostra nuova villa ecologica unifamiliare, dimostrando una grande preparazione tecnica, gusto architettonico, disponibilità e costante presenza in cantiere durante la direzione dei lavori. Ha coordinato e seguito tutti i lavori nei minimi dettagli consegnandoci la casa in soli 10 mesi di lavori. Siamo molto soddisfatti del risultato finale”.

Dott. Vanzo Giuseppe – Breganze (Vicenza, 14 aprile 2016)

Vuoi ricevere GRATUITAMENTE la mia fondamentale guida sulle case ecologiche in legno?

LE 8 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE PRIMA DI COSTRUIRE LA TUA CASA ECOLOGICA IN LEGNO O MURATURA PER EVITARE DI BUTTARE VIA I TUOI SOLDI